Most played di febbraio

Rieccoci con i most played! Questo mese sono quasi puntuale!

pizap.com14256572080311

Biofficina Toscana Siero viso purificante per pelli grassi e impure. Io sono notoriamente la regina delle pigre (diciamocelo, la pigrizia l’ho inventata io), ma sono sempre riuscita a trovare 2 secondi per applicare qualche goccia di questo siero. Bastano davvero due gocce per tutto il viso (e se bastano per il mio faccione basteranno anche a voi), si assorbe rapidamente e pur essendo corposo una volta applicato non si percepisce nemmeno. Lo utilizzo sia al mattino prima della crema, sia la sera a volte senza metter la crema. Devo dirvi che non l’ho ancora inquadrato totalmente. Certe mattine mi sveglio con la pelle del viso morbidissima, super elastica, certe mattine nulla, mi guardo allo specchio e vorrei tornare a letto. Non ho ancora visto degli effetti evidenti sui pori, quindi mi riservo di parlarvene in futuro.

Kiko Luxurious collection Supreme Eyeshadow 03. Questo ombretto merita una premessa. Quando è uscito in collezione sono andata a swatcharlo in negozio ed ero tutta un wow, aaa, iii. Dopodichè la realtà degli undici euro mi aveva riportato sulla terra e l’avevo lasciato lì, quasi dimenticandomene. Poi, il miracolo: agli ultimi saldi l’ho trovato a 5 euro. E spinta anche dal fatto che si tratta di una formula particolare che non secca facilmente, l’ho preso. Anzi, ne ho presi due. Per il momento questo è il mio preferito, un verde oliva luminosissimo, che si stende in un attimo e dà subito un aspetto fresco allo sguardo. Dura tantissimo e non va nelle pieghette.

Kiko Daring game collection Ace of Diamond Lipstick e Lip pencil 34. La collezione daring game è stata in assoluto una delle mie preferite da sempre (sia chiaro, dopo la meravigliosa dark heroine!) e ho amato i suoi rossetti. Il mio favorito è sicuramente questo, un bellissimo fuchsia freddo, perfettamente abbinato alla sua matita (sia lodato il signor kiko per questa idea geniale!). E’ un demi matt, con una texture abbastanza cremosa, che permette una facile applicazione e che una volta asciugata fissa il colore e diventa a tutti gli effetti matt. L’ho usato moltissimo perché in questo periodo mi sento, come dire, in transizione dall’inverno alla primavera, e sto lentamente abbandonando i miei amati borgogna per abbracciare colori più freschi. La matita, che ve lo dico a fare, è perfetta per questo rossetto, anche se non sono ancora riuscita a temperarla degnamente con il suo temperino in dotazione.

L’erbolario Nutri Labbra ai quattro burri. Il  mio alleato di sempre, questo fantastico balsamo labbra è stato il più usato del mese. Febbraio è stato molto instabile e le mie labbra ne hanno risentito parecchio: lui, come un degno principe azzurro, le ha portate in salvo. Ve lo consiglio fortissimamente.

Annunci

5 risposte a “Most played di febbraio

  1. Anche per me il burrocacao ai quattro burri è il migliore! Ne avrò finiti 4 o 5! Il siero costa molto? Vorrei provarlo!

  2. E’ successa la stessa identica cosa a me con quegli ombrettini kiko: quando sono usciti li ho snobbati per il prezzo, quando sono andati in saldo li ho presi tutti!!! Mi trovo benissimo, soprattutto con quello più chiaro…dura un sacco di ore e resta sempre bello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...