Dreamy Matte Liquid Lipstick Nabla Cosmetics – Review

Dreamy Matte Liquid Lipstick. In tantissime in queste settimane mi avete chiesto cosa ne penso. Mi sono voluta prendere del tempo, più di un mese ormai, per elaborare un parere quanto più onesto possibile. Ed eccolo qui!

Questi rossetti liquidi firmati Nabla Cosmetics sono stati attesissimi. Da noi blogger, dalle beauty addict, da tutte le amanti del marchio: tutte aspettavamo con ansia, spoiler dopo spoiler (manco fosse l’ultima puntata di Lost!), il loro debutto. Sono passati quasi due anni. E, probabilmente, è stato anche questo fattore a far impennare le nostre aspettative. Ma cominciamo dall’inizio.

Come si presentano

I dreamy matte liquid lipstick sono contenuti, come un gioiello, in una scatolina preziosa soft touch, nera opaca, con stelline e costellazioni metallizzate in oro rosa e argento. Il pack del prodotto in sè è un flacone opaco che lascia intravedere il colore del rossetto, con tappo oro metallizzato. Le nuance proposte sono 14: Vanilla Queen, nude medio-chiaro rosato; Sweet Gravity, marroncino rosato caldo; Middle Karma, marroncino miele; Roses, rosa intenso caldo; Grande Amore, rosso pesca rosato; Stronger, malva-nocciola desaturato; Kernel, rosso-marrone plumbeo; Five O’Clock, fucsia caldo acceso; Rumors, profondo rosso; Unspoken, rubino scuro; Coco, cioccolato fondente; Narcotic, blu di Prussia; Cotton, celeste glicine; Black Champagne, velluto nero.

I dreamy matte liquid lipstick contengono 3 ml di prodotto e hanno un costo di €14.90. L’azienda rivende anche un bundle, che contiene tutte le 14 tonalità proposte, al prezzo di €208,60.

Per chi sono pensati e cosa promettono

Studiati per le tutte coloro che sognano un rossetto liquido senza compromessi: matte, opaco, vellutato, confortevole e anche vegan. L’utopia che i creatori di Nabla hanno voluto ricreare in questo rossetto liquido era proprio questa. Una crema fluida che fosse pigmentata e full coverage già dalla prima passata, facile da stendere, vellutata e confortevole sulle labbra, no transfer e a lunghissima durata. I dreamy matte liquid lipstick contengono, per questo, burro di karitè e hanno un delicato profumo di cocco e vaniglia.

La mia esperienza

Lo sapete, ero in fibrillazione per l’uscita di questi rossetti liquidi. Sia perché amo questo tipo di prodotto e il finish opaco, sia perché seguo il brand dagli esordi e ho sempre apprezzato le sue creazioni. Il 9 maggio, giorno del debutto, mi sono precipitata al corner Eataly di Roma per poterli guardare dal vivo, swatcharli, comprarli tutti!

Mi sentivo come una bimba in un negozio di caramelle. E, infatti, ne ho presi quattro. Grande amore, naturalmente e Rumors, i primi che avevo puntato già solamente guardando le foto che circolavano in rete. E, inaspettatamente, anche Roses, assolutamente stupendo e Five O’Clock, un meraviglioso fucsia di cui mi sono subito innamorata.

Quello che mi ha colpito immediatamente è stata la loro pigmentazione e la resa effettiva del colore una volta steso ed asciutto, coprente e pienissimo con una sola passata e con lo scovolino ben scaricato. Un’altra cosa che mi ha piacevolmente stupita è stata la loro consistenza, leggerissima, che li rende semplici da stendere e confortevoli all’indosso. Da amante dei rossetti matte amo la loro opacità, hanno una texture davvero perfetta. Sono bellissimi tutti e quattro ma forse quello che mi ha colpita di più è stato Roses, probabilmente perché é quello più versatile tra i quattro e con la perfomance migliore. E veniamo al loro punto debole. Perchè, purtroppo, lo hanno. La loro durata, almeno su di me, non è per niente buona. Roses è quello che resiste di più, che non si espande nelle pieghette delle labbra, che va via in un modo uniforme, tanto che posso ritoccarlo più e più volte senza problemi, cosa che non succede con gli altri tre. Ho fatto diversi test prima di arrivare a definire questa certezza, mangiando e bevendo alimenti diversi tra loro, stando più o meno attenta, facendo caso alla temperatura e al grado di secchezza delle mie labbra e purtroppo la mia esperienza non è esattamente positiva. Sia Rumors che Five O’Clock, poco meno Grande Amore, vanno via al centro delle labbra anche solo bevendo dell’acqua o del caffè. Se a questa colazione aggiungiamo un cornetto, l’effetto peggiora e si nota subito. Se me ne accorgo in tempo e rimedio subito, riapplicando il prodotto, non crea una brutta stratificazione e l’effetto rimane bello, anche se tende ad espandersi e sbavare leggermente ai lati della bocca. Se le labbra sono abbastanza idratate il rossetto va via in modo uniforme e posso riapplicarlo facilmente mentre se quel giorno ho le labbra un po’ provate, magari dal caldo, o stressate da precedenti rossetti, purtroppo non va via in modo uniforme e devo struccarlo. Struccarlo non è esattamente facile, quindi se non sono a casa è in effetti un problema. Il risultato è che, ahimè, non posso fidarmi al 100% di questi rossetti. Ed è una cosa che mi delude profondamente, perché mi aspettavo tutt’altro da questo prodotto.

Molte di voi mi hanno chiesto il paragone con i Diva Crime, sempre Nabla Cosmetics. E dopo più di un mese di utilizzo posso senz’altro affermare che i Diva Crime hanno una performance e una durata decisamente superiore.

Detto questo, dopo anni di blogging e test di millemila prodotti so benissimo quanto il makeup possa essere soggettivo, e probabilmente è meraviglioso proprio per questo. Conosco tante amiche e tante colleghe che hanno avuto un’esperienza assolutamente positiva con questi rossetti. Io, purtroppo, sono rimasta un po’ delusa. E non tanto perché il rossetto dura realmente poco ma perché non riesco a gestirlo bene. E da un prodotto con premesse e promesse come questo, mi aspettavo di meglio.

Adesso è il momento della vostra amata carrellata di foto. Tra gli swatches troverete. in fondo, quello di rumors indossato e dell’effetto dopo circa due ore, un caffè e un cornetto.

Ho provato tanti rossetti di ogni tipo in questi anni. E credo fermamente che Nabla dovrebbe considerare l’idea di migliorare la formulazione di questo prodotto, per arrivare alla perfezione. Aziende come Mulac lo hanno fatto e il risultato è stato notevole: le loro tinte, di cui vi parlerò nelle prossime settimane, sono notevolmente migliorate. I dreamy matte liquid lipstick hanno tutte le premesse per essere un gran prodotto, con un minimo di attenzione in più.

E voi cosa che ne pensate di questi chiacchieratissimi rossetti? Fatemelo sapere in un commentino!

Annunci

5 risposte a “Dreamy Matte Liquid Lipstick Nabla Cosmetics – Review

  1. Apprezzo molto questa recensione, sto leggendo di tutto su questi rossetti liquidi e non so veramente cosa pensare! come dici tu si tratta di makeup, quindi di qualcosa di molto soggettivo, ma prima di prenderli vorrei davvero capirci qualcosa!

  2. Davvero? Quindi fortuna che non le ho comprate… in realtà mi tenatava il cofanetto in promo…. poi però mi scocciava il nero e il turchese non li avrei mai usati…. ma narcotic era il mio obiettivo. .. e lo era fino a 5 minuti fa insomma… i tuoi swatch lo rendono troppo scuro… io lo vedevo più chiaro… insomma…. aspetteremo che migliorino il prodotto prima di acquistarlo. Grazie mille

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...