Refresh your skin, il peeling fitoattivo di Veralab

Dopo il duro lockdown di marzo e il conseguente colorito spento e grigio che il mio viso aveva lentamente assunto mi sono decisa a provare un prodotto di cui avevo sentito parlare molto bene ma che non mi ero spinta ad acquistare, sono sincera, per via del prezzo.

Sto parlando di Refresh your Skin, il peeling esfoliante di Veralab, il noto marchio fondato da Cristina dell’Estetista Cinica, un prodotto specifico con un fitoattivo che promette di rinnovare progressivamente la pelle del viso con sole sette applicazioni a settimana.

Promette di farlo agendo su 3 fronti:
• il mix di alfaidrossiacidi esfolia delicatamente la pelle;
• le componenti fenoliche proteggono il collagene;
• gli zuccheri naturali stimolano i fibroblasti a produrre nuove fibre di collagene.

Particolarmente indicato per le pelli inspessite, a chi fuma o vive in città molto inquinate, a chi è segnato da piccole rughette e a chi ha in generale una grana della pelle disomogenea, questo peeling promette di esfoliare in una sola settimana, rinnovando le cellule dell’epidermide e regalando una pelle levigata e luminosa.

Il peeling non è fototossico, quindi può essere usato tutto l’anno senza bisogno di usare contemporaneamente la protezione solare (cosa che io consiglio di utilizzare sempre, ogni mese dell’anno). Si sconsiglia, per ovvi motivi, di non utilizzarlo su pelli particolarmente sensibili o infiammate (con acne infiammatoria in corso, per esempio).

Come si usa

Nella confezione trovate un flacone di peeling da 30 ml, una vaschetta e un pennellino per applicare il prodotto. Dopo esservi struccate e deterse bene il viso, preferibilmente alla sera, versate qualche goccia di prodotto nella vaschetta e con il pennello asciutto applicate il peeling evitando il contorno occhi, le pieghe del naso e il controno delle labbra. Lasciate agire il peeling da 2 a 5 minuti aumentando il tempo di applicazione di un minuto ogni giorno. L’applicazione deve essere costate, ogni sera per sette giorni consecutivi al mese. Sciacquate il peeling con abbondante acqua fredda e applicate la vostra crema idratante.

Cosa ne penso

Come vi ho detto sono partita in quarta ma un po’ scettica. Il peeling da un leggero pizzicore, cosa assolutamente normale, e passa quasi subito. Bastano poche gocce per intervenire su tutto il viso. Posso dirvi con tutta onestà di aver notato dei primi risultati già qualche giorno dopo aver cominciato il trattamento. Non ci potevo credere. La pelle, dopo qualche applicazione, era già evidentemente più compatta e luminosa, e la grana decisamente più omogenea. Ho continuato, entusiasta, il trattamento procedendo di mese in mese, sempre solo per sette giorni a settimana e il risultato, sulla mia pelle, è stato soprendente. La grana è sempre meno inspessita, i pori meno dilatati, la pelle sempre più levigata. La differenza la noto quando stendo il fondotinta che scorre bene sul viso, diventando subito omogeneo. E’ uno di quei prodotti entrati a far parte della mia skin care routine che difficilmente abbandonerò. Il prezzo alto, €58,00, è più che giustificato.

Lo trovate sul sito e presso gli store di Veralab.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...